Questo sito utilizza cookie, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di piu` o negare il consenso clicca su `Informazioni`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.

deepwater1.jpgdeepwater2.jpgdeepwater3.jpg

Home

AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI SASSO DI CASTALDA (Provincia di Potenza) Ambito Sociale di Zona “Agri Melandro” UFFICIO SOCIO ASSISTENZIALE AVVISO PUBBLICO SELEZIONE PER L’ASSEGNAZIONE DI N° 8 WORK EXPERIENCE DESTINATE A PERSONE CON DISABILITA’ IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO VISTE le deliberazioni di Giunta Comunale n° 37 del 17/09/2013 e n° 69 del 29/12/2014con la quale la Giunta Comunale ha approvato il progetto “PARTECIPARE” VISTA la propria determinazione n°4 del 08/01/2015; RICHIAMATA la L. n° 68/1999 recante “Norme per il diritto al lavoro dei disabili”; RICHIAMATA inoltre la L.R. Basilicata 20 Luglio 2001, n° 28, concernente la “promozione dell’accesso al lavoro delle persone disabili”, DATO ATTO che il progetto, di cui trattasi, rientra nella tipologia degli strumenti espressamente prevista come work experience ai sensi del comma 2, art 8, L.R. 28/2001, che ha carattere di intervento sperimentale finalizzato al reinserimento lavorativo, non costituendo con le persone disabili interessate alcuna forma di dipendenza organica né di contrattualizzazione del lavoro, e che si configura nelle tipologia delle c.d. work experience. VISTA la D.D.REGIONE BASILICATA – DIPARTIMENTO FORMAZIONE, LAVORO, CULTURA E SPORT n°15AG.2014/D.01246 del 04/12/2014 RENDE NOTO Che è indetta una selezione pubblica finalizzata ad individuare n° 8 persone con disabilità da destinare allo svolgimento di work experience in affiancamento ad alcuni Uffici comunali. 1. CARATTERISTICHE DEL PROGETTO Il progetto “PARTECIPARE” intende dare continuità, completezza e maggiore articolazione agli interventi finora attuati dall’Ente per le persone con disabilità. Si colloca accanto agli interventi finalizzati alla creazione di condizioni favorevoli alla completa realizzazione delle persone diversamente abili. L’obiettivo generale che si vuole realizzare attraverso un inserimento lavorativo è una maggiore integrazione nel contesto sociale e professionale. Più specificatamente, si vuole promuovere la cultura dell’integrazione finalizzata a favorire un’esperienza nel campo del lavoro e integrare l’esperienza lavorativa con attività formative. Gli obiettivi concreti che il progetto, dunque, si propone sono: a) inserimento in affiancamento al lavoro, per un periodo di 12 mesi, per n. 8 (otto). soggetti inoccupati, disoccupati, ivi residenti, iscritti nelle liste del collocamento mirato fasce deboli, bisognosi di sostegno per il recupero dell’autonomia personale, sul piano sociale, economico e della disabilità; b) formazione “on the job” degli stessi, in modo che al termine del progetto, i beneficiari abbiano acquisito autonoma capacità lavorativa attraverso l’esercizio delle attività per le quali sono stati affiancati dai tutor aziendali; c) acquisizione e/o miglioramento delle proprie attitudini e competenze professionali; d) valorizzazione e riorganizzazione delle competenze; e) miglioramento delle capacità relazionali ed interpersonali; f) integrazione nel contesto socio-lavorativo; g) prevenzione della esclusione sociale; h) sviluppo di una cultura della diversità e attenzione alla gestione delle risorse. 3. REQUISITI DI AMMISSIONE I soggetti da selezionare, devono essere in possesso dei seguenti altri requisiti: a) cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno Stato membro dell'Unione Europea; b) iscrizione nelle liste del collocamento obbligatorio della Provincia di Potenza, ai sensi della L. n. 68/99; c) godimento dei diritti civili e politici; d) non essere stati destituiti dall'impiego, ovvero licenziati per motivi disciplinari da pubbliche amministrazioni; e) assenza di condanne penali o di altre misure che escludano dalla nomina o siano causa di destituzione da impiego presso pubbliche amministrazioni; f) non partecipare ad altri programmi di inserimento lavorativo; g) residenza nel Comune di Sasso di Castalda alla data di pubblicazione dell’avviso; h) essere disoccupato/inoccupato e dichiarare l’immediata disponibilità ai sensi del D.Lgs n.181/2000; i) possedere un’età non inferiore agli anni diciotto; l) certificazione invalidità non inferiore al 45% accertata da apposita commissione I requisiti di cui sopra devono essere posseduti alla data di pubblicazione del presente avviso. 4. MODALITA' E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA Pena l'esclusione dalla selezione, la domanda, firmata per esteso ed in originale, redatta su carta semplice, secondo lo schema allegato al presente avviso (allegato A), dovrà contenere la dichiarazione, resa ai sensi degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R. 445/2000, relativa al possesso dei requisiti specificati al paragrafo precedente ed essere corredata dalla seguente documentazione:  copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;  autocertificazione dello stato di famiglia. La domanda può essere presentata direttamente (dal lunedì al venerdì, negli orari di apertura al pubblico), ovvero inoltrata a mezzo del servizio postale mediante raccomandata con avviso di ricevimento, e dovrà pervenire al seguente indirizzo, entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 27/01/2015; Comune di Sasso di Castalda Via Roma n° 2 – cap. 85050 Sulla busta dovrà essere indicato chiaramente il mittente e la seguente dicitura “Domanda di partecipazione alla selezione per l'assegnazione di Work Experience”. NON APRIRE. L'Ente non assume alcuna responsabilità per la mancata ricezione della domanda dovuta a disguidi postali o imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. Resta inteso che ogni partecipante potrà concorrere per la selezione di un solo profilo da destinare ad un solo ufficio e/o servizio a pena di inammissibilità dell’istanza. 5. CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE DOMANDE: TITOLI. Le domande pervenute entro i termini previsti nel presente Avviso, saranno esaminate da apposita commissione che, accertato il possesso dei requisiti richiesti, formulerà, sulla base dei titoli posseduti dai candidati, due distinte graduatorie degli idonei, una per i concorrenti in possesso del diploma di istruzione secondaria di I grado e una per i concorrenti in possesso del diploma di istruzione secondaria di II grado di durata quinquennale. Sarà cura dell’Amministrazione, in attuazione di quanto disposto dall’art. 43, co.1, del D.P.R.. n. 445/2000, come riformulato dalla legge 183/2011 nonché in attuazione dei controlli previsti dall’art. 71, co.1, del DP.R. n. 445/2000, verificare presso gli uffici competenti il possesso dei requisiti. 1. INVALIDITÀ - PUNTEGGIO MAX ATTRIBUIBILE 10 PUNTI Dal 45% al 60% PUNTI 04 Dal 61% al 74% PUNTI 06 Dal 75% all’89% PUNTI 08 Dal 90% all’100% PUNTI 10 2. REDDITO DEL NUCLEO FAMILIARE - PUNTEGGIOMAX ATTRIBUIBILE 10 PUNTI reddito ISEE anno d’imposta 2013 fino ad €. 7.500,00 PUNTI 10 da €. 7.501,00 a €. 15.000,00 PUNTI 08 oltre €. 15.000,01 PUNTI 04 A PARITA’DI PUNTEGGIO AVRA’PRECEDENZA IL PIU’GIOVANE DI ETA’ 6. UFFICIO DEL COMUNE PREPOSTOAL PROGETTO I vincitori saranno assegnati ai settori lavorativi di seguito indicati: settore amministrativo settore finanziario; settore raccolta differenziata; settore tecnico (servizi cimiteriali e manutentivi); settore manutenzione del verde pubblico; settore trasporto scolastico; manutenzione ordinarie e straordinarie dentro e fuori i locali comunali; In caso di rinuncia si procederà allo scorrimento della graduatoria. In caso di interruzione prima del termine sarà possibile attivare un nuovo tirocinio per il periodo residuo. Nell’ambito di questa esperienza lavorativa, il diversamente abile sarà seguito da un tutor individuato in colui, tra i dipendenti della struttura Comunale, che abbia competenza e sensibilità adeguate a questo tipo di esperienza. 7. DURATA DEL PROGETTO Il progetto avrà la durata di 12 mesi, per un totale di 720 ore. Il percorso lavorativo della work experience è articolato su n. 5 giorni (nelle ore antimeridiane e/o pomeridiane) per 15 ore settimanali. E' escluso l'instaurarsi di qualsiasi rapporto di lavoro con l’Ente locale. 8. COMPENSO DEI PARTECIPANTI Ai partecipanti alla work experience verrà corrisposto un compenso mensile lordo di € 450,00 9. TRATTAMENTO DEI DATI I dati contenuti nelle domande di partecipazione saranno raccolti e trattati ai fini dell'espletamento della selezione stessa, nel rispetto degli obblighi di sicurezza e riservatezza previsti dal D.Lgs. n. 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni. Ogni candidato, con la domanda di partecipazione, dovrà autorizzare il trattamento dei dati, ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. 10. ALTRE INFORMAZIONI Il presente avviso e il modello della domanda di partecipazione alla selezione (Allegato A) sono reperibili presso l’Ufficio Amministrativo, nonché sul sito internet dell’Ente. Eventuali domande incomplete o pervenute oltre il termine fissato non verranno prese in considerazione. Sasso di Castalda, lì 09/01/2015 IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO (Annunziata SANTANGELO)